App Fingerpicking.net e Chitarra Acustica

0
69

Disponibili su Apple Store e Google Play

(di Mario Giovannini) – Piccola premessa: articolo necessario, ma assolutamente autoreferenziale. Bisogna dirlo. Però necessario, sia perché non nascondiamo una punta d’orgoglio per il lavoro fatto, quanto per fare chiarezza e dare indicazioni precise sulle novità che abbiamo lanciato nell’ultimo periodo. Quindi, ovviamente, ci parleremo un po’ ‘addosso’, confidando nella capacità dei lettori di capire se ci stiamo solo autoincensando o se, effettivamente, stiamo dicendo qualcosa di utile.

Da febbraio sono disponibili le nuove app di Fingerpicking.net: una per la consultazione della rivista, che sostituisce la precendente (per altro disponibile solo per Apple), l‘altra per l’acquisto dei prodotti editoriali. Entrambe sono disponibili anche su Google Play, rispondendo a una precisa richiesta del mercato. Vediamo nel dettaglio cosa offrono.

Chitarra Acustica
foto 4A differenza della precedente, è integrata con l’edicola del supporto che si sta utilizzando. Quindi non è necessario aprire un’applicazione a se stante, ma la rivista è in buona compagnia con quelle presenti sul mercato in questo formato. Oltre ad acquistare – e quindi sfogliare – la rivista numero per numero, è possibile sottoscrivere un abbonamento continuativo in maniera semplice e immediata. Sono attivabili anche delle notifiche per essere informati tempestivamente sulle nuove uscite. L’interfaccia è estremamente semplice e intuitiva, come è lecito aspettarsi da uno smartcoso. Sono implementati e supportati tutti i contenuti multimediali possibili che, a breve, diventeranno una parte ‘sostanziosa’ della rivista. Altrettanto a breve, per chi ama comunque consultare la rivista sul computer di casa, con ovvie comodità, verrà abbandonato il vecchio ‘sfogliatore’ e adottata un’interfaccia conforme a quella proposta dalla app.

Fingerpicking.net
Questa invece è una novità assoluta, che è stata evidentemente molto apprezzata, visto che al suo lancio è finita direttamente nel Top dell’Apple Store. Al suo interno è possibile accedere a tutti i prodotti editoriali della casa editrice. I libri sono divisi per categorie – Acoustic, Classic, Singles, ecc. – e la procedura è semplice e immediata. Anche in questo caso i contenuti multimediali sono supportati al 100% (che siano video o audio) e vengono consultati on line, mantenendo i file estremamente leggeri, senza dare particolari problemi di ingombro o di pesantezza in navigazione.
La cosa più interessante è sicuramente la sezione ‘a brani singoli’, che permette di acquistare singolarmente i pezzi che più interessano.
La app di fingerpicking.net è in costante aggiornamento, per cui a breve l’intero catalogo sarà disponibile per lo scaricamento.

foto 1Verrebbe da aggiungere che siamo tra i primi a lanciare una cosa del genere in Italia… e non solo. Che il tutto è ben fatto, essenziale e perfettamente funzionante. Ma non vorremmo essere troppo autoreferenziali… sono cose che lasceremo all’intelligenza dei nostri lettori.

 

PUBBLICATO

 

Chitarra Acustica, n.03/2015, p. 6

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui