Cavo segnale Nordost Ax Angel

0
60

(di Dario Fornara) – Ammetto un certo imbarazzo nel trovarmi a testare un prodotto simile, ma visto e considerato che il problema amplificazione riguarda la stragrande maggioranza di tutti noi, allora può diventare interessante confrontarsi con un prodotto che è considerato per alcuni quanto di meglio disponibile nel mondo dei cavi segnale per strumenti, l’Ax Angel della Nordost.

Nordost è un’azienda leader nel settore dell’alta fedeltà, che ha sviluppato nel corso degli anni numerosi prodotti con soluzioni di altissimo contenuto tecnologico, alcune delle quali ritroviamo anche in questo Ax Angel, specificatamente studiato per trasferire il segnale della chitarra all’amplificatore, in modo assolutamente trasparente e veloce. Nordost dichiara che il particolare processo di estrusione FEP è in grado di garantire proprietà dielettriche estremamente basse, che forniscono un’ampiezza di banda notevolmente ampia, il tutto si traduce in una maggiore integrità del segnale e dinamica ottenibili.

L’acronimo OFC (oxigen free copper) che identifica il materiale dei conduttori, sta ad indicare un processo di produzione che permette l’eliminazione dell’ossigeno e delle impurità molecolari presenti nel rame; senza entrare nel merito puramente tecnico della questione, che poco interessa a noi chitarristi, il risultato pratico è l’ottenimento di un cavo più elastico e con caratteristiche di conduzione e trasmissione del segnale di assoluta fedeltà. Collegandolo ad alcune delle mie chitarre sulle quali ho installato diversi sistemi di amplificazione, ho testato il cavo utilizzando vari amplificatori e il risultato è stato sorprendente; in alcuni casi, confrontando l’Ax Angel con altri prodotti di qualità in mio possesso, si può constatare come il risultato timbrico acquisti una ‘tridimensionalità’ veramente difficile da descrivere a parole. La velocità di risposta e la dinamica permettono di suonare con maggior controllo, restituendo dettagli sonori e timbrici che ricordano in parte il risultato ottenibile solo con un microfono.

A conferma di questo la reazione sorpresa di diversi amici con i quali ho potuto condividere questa mia prova. Non ho avuto modo di testare l’Ax Angel in situazioni più ‘rumorose’, magari in gruppo con altri strumenti, una prova che spero di poter effettuare al più presto. Unica nota dolente, il prezzo, decisamente molto impegnativo e non alla portata di tutti! Il mio invito è di ascoltare di persona questi prodotti, prima di trarre delle conclusioni affrettate e decidere se l’Ax Angel può davvero fare la differenza. Questi prodotti sembrano proprio costruiti per durare, rappresentano una scelta definitiva ed alla loro qualità, purtroppo per chi li dovrà restituire, ci si abitua molto velocemente.

Dario Fornara

dariofornara1@alice.it

www.dariofornara.it

Scheda tecnica

Nordost Ax Angel 3 m

Tipo: cavo per chitarra

Isolamento: etilene propilene fluorurato (FEP)

Costruzione: disposizione meccanica, design Micro Mono-Filament

Conduttori: conduttore di segnale 19 fili 24 AWG

Materiale: argento placcato 99,999% OFC

Capacità: 18.0pF / ft

Induttanza: 0.046μH / ft

Copertura complessiva dello schermo: 90%

Velocità di propagazione: 85%

Prezzo: € 252

Info: Nordost 93 Bartzak Dr. Holliston – MA 01746

www.nordost.com

Info Italia: Rigola – Rigola Luigi & C. S.n.c. – Via Losana Pietro 6 – 13900 Biella (BI) – Tel: 015 23723

rigola1905@legalmail.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui