Chitarra classica elettrificata – La Mancha Perla Negra CWE-SN

0
394

(di Dario Fornara) – Quanti di noi non hanno una classica amplificata e quanti ne vorrebbero avere una? Magari da usare ogni tanto, per sperimentare come suonano i brani del proprio repertorio con una nuova sonorità, e magari senza dover spendere una fortuna? La Mancha è un nuovo marchio che propone, a prezzi abbordabili, strumenti affidabili e dalle caratteristiche interessanti: la Perla Negra è uno di questi. Leggiamo sul sito Web dell’azienda che i loro strumenti sono il risultato di un perfetto mix fatto di progettazione tedesca, design spagnolo e produzione di serie orientale, e la cosa non ci dispiace affatto!

lam_perlan

La Perla Negra si presenta subito bene. Il look come al solito potrà non piacere a tutti, ma a me sì: un nero lucido a specchio elegante e aggressivo, valorizzato da una verniciatura ben eseguita e priva di imperfezioni. Lo strumento è disponibile in diverse versioni: quella oggetto della prova ha un capotasto largo 48 mm, ma esiste anche un modello con capotasto da 52 mm e una versione crossover con capotasto più stretto e profondità della cassa ridotta, tutte rigorosamente a spalla mancante e concepite per un uso marcatamente live.

rosettaLa chitarra è realizzata utilizzando abete massello per la tavola armonica e laminato di mogano per fondo e fasce. La cassa internamente evidenzia il buon lavoro di assemblaggio, pulito ed essenziale; la rosetta utilizza delle essenze di legno chiare che creano un contrasto cromatico particolarmente visibile ed efficace; il ponte è perfettamente in linea con il killer look della chitarra e segna un altro punto a favore dello strumento. Il manico ha una sezione generosa ma per nulla affaticante; due segnaposizione sul bordo della tastiera, al V e al VII tasto, sono una manna dal cielo e rendono lo strumento suonabile anche da chi, come me, non ne può semplicemente fare a meno. La tastiera in palissandro monta tasti piccoli e bassi, montati con precisione; il diapason misura 650 mm, il capotasto in osso svolge correttamente la propria funzione, così come le belle meccaniche nere opache che equipaggiano la piccola e slanciata paletta. Proprio la scelta di utilizzare delle meccaniche completamente nere riceve la mia più totale e indiscutibile approvazione; il funzionamento è buono e non crea particolari problemi di tenuta, mentre la suonabilità generale è migliorabile abbassando leggermente l’action proposta dalla casa, un po’ altina per il sottoscritto, ma sicuramente perfetta così com’è per la maggior parte di tutti voi.

 

paletta

La chitarra ha un suono molto equilibrato: le note escono sorprendentemente dettagliate e, se non avessi saputo i materiali di costruzione, avrei pensato addirittura all’acero per la cassa. Davvero belli i cantini; un applauso particolare lo facciamo alla terza corda, proprio per il dettaglio e la spinta fuori dal comune, una caratteristica che fatichiamo a ritrovare su strumenti di questa categoria.

Il sistema di amplificazione installato è uno Shadow Performer Pro Tuner: comprende un sensore sottosella abbinato a un’elettronica con tutti i suoi controlli, piazzata sulla fascia superiore; si comporta egregiamente bene, restituendo un suono naturale e piuttosto fedele all’originale acustico. Picchiettando sulla tavola armonica scopro che ne raccoglie in modo sensibile ogni vibrazione: veramente una cosa molto positiva, in grado di restituire maggiore dettaglio e complessità timbrica; anche le percussioni sulla cassa, se ce ne fosse bisogno, sono catturate e trasmesse all’amplificatore in modo assai efficace e poco problematico, essendo il sistema di fatto decisamente poco propenso al feedback, anche a volumi consistenti. Il sistema elettronico integra anche un discreto accordatore ed è alimentato da due batterie CR.

meccanicheQuesta La Mancha modello Perla Negra è uno strumento che convince; è molto più che una semplice chitarra per lo studio: quello che offre è di sicura ‘sostanza’ e pensato per offrire uno strumento di lavoro ‘serio’ anche al musicista più esigente, che non vuole o non può spendere grosse cifre. Onestamente non ho trovato nulla di negativo da segnalare, la chitarra mi piace e si è capito; manca solo una buona custodia di serie in dotazione, che ci vuole e che la renderebbe ancora più desiderabile. Provatela.

Dario Fornara
dariofornara1@alice.it
www.dariofornara.it

Scheda tecnica
Tipo: chitarra classica amplificata
Modello: La Mancha modello Perla Negra CWE-SN
Distributore: SUONA.IT
info@suona.it
www.suona.it
Top: abete massello
Fasce e fondo: mogano laminato
Manico: mogano
Tastiera: palissandro
Ponte: palissandro
Amplificazione: Shadow Performer Pro Tuner
Larghezza al capotasto: 48 mm
Scala: 650 mm
Colore: nero lucido
Custodia: no
Prezzo: € 583 street price

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui