GAS ADDICTION

0
153

(di Mario Giovannini)
Pronte le istruzioni per il bonus strumenti musicali
Arrivano le indicazioni per gli studenti dei conservatori di musica e degli istituti musicali pareggiati che vogliono usufruire del contributo di 1.000 euro per l’acquisto di un nuovo strumento musicale, previsto dalla Legge di stabilità 2016.
Con il provvedimento pubblicato oggi l’Agenzia illustra come ottenere l’agevolazione e chiarisce le modalità con cui i venditori possono recuperare, tramite credito d’imposta, lo sconto riconosciuto agli acquirenti.

BonusChi può richiedere l’agevolazione?
Possono usufruire del bonus gli studenti dei conservatori di musica e degli istituti musicali pareggiati, iscritti e in regola con il pagamento delle tasse e dei contributi dovuti nell’anno accademico 2015-2016 o 2016- 2017, ai corsi di strumento secondo il precedente ordinamento e ai corsi di laurea di primo livello secondo il nuovo ordinamento. Per accedere al beneficio, erogato sotto forma di sconto sul prezzo di vendita dello strumento, gli studenti dovranno richiedere all’istituto un certificato di iscrizione che riporti alcuni dati principali (cognome, nome, codice fiscale, corso e anno di iscrizione, strumento musicale coerente con il corso di studi) da consegnare al rivenditore all’atto dell’acquisto.

Dal bonus al credito d’imposta
Prima di concludere la vendita i rivenditori dovranno comunicare all’Agenzia, utilizzando i canali telematici Entratel o Fisconline, il proprio codice fiscale, quello dello studente e dell’istituto che ha rilasciato il certificato di iscrizione, lo strumento musicale, il prezzo totale, comprensivo dell’imposta sul valore aggiunto, e l’ammontare del contributo. Il sistema verificherà l’ammissibilità al beneficio, nel limite delle risorse stanziate (15milioni di euro) e assegnate in ordine cronologico, e rilascerà un’apposita ricevuta relativa alla fruibilità, o meno, da parte dei venditori di un credito d’imposta pari al contributo riconosciuto agli studenti.

Eko ha redatto un vademecum molto dettagliato e completo sull’argomento consultabile all’indirizzo
http://www.ekomusicgroup.com/media/userfiles/files/Vademecum_Stradivari.pdf

John Mayer Private Stock Super Eagle
John-Mayer-Private-Stock-Super-EagleLa Private Stock Super Eagle è il risultato di una stretta collaborazione tra Paul Reed Smith e il vincitore di numerosi Grammy John Mayer.
L’obiettivo della partnership era quello di creare uno strumento unico ed altamente sofisticato, che in una sola volta veneri la storia della produzione della chitarra e del suo tono, e nello stesso tempo spinga ai confini il design, i materiali e la manodopera. Il risultato è uno strumento PRS veramente nuovo, che incorpora la cultura del programma Private Stock, così come l’acutezza di Mayer per la suonabilità, il tono ed i dettagli.
“Lavorare con John è stata davvero un’esperienza gratificante. La sua conoscenza e comprensione della chitarra è altamente sofisticata, ci sentivamo al telefono quotidianamente per questo progetto, e sono così orgoglioso di vedere questa chitarra sul palco e in studio con John ed essere in grado di proporla a musicisti e collezionisti” – Paul Reed Smith

Alcune delle specifiche più distintive scelte da Mayer e Smith per questo strumento riguardano la scala di 25.375” (nuova per PRS), Pickup speciali 58/15 JM con uno speciale pickup Narrowfield al centro, i tre relativi coil tap mini-switch, un preamp JCF con treble boost e uno sticker nella buca a f, disegnato da David Smith (un amico di John che ha anche disegnato la copertina per l’album “Born and Raised” del 2012 di Mayer). I pickup forniscono un tono brillante e pulito come avete potuto ascoltare nelle recenti performance di Mayer con i Dead & Company in USA.
Un primo prototipo della chitarra aveva un controllo volume aggiuntivo del preamp, ma John preferisce non avere questo controllo aggiuntivo, per cui è stato eliminato.
Come specificato da Mayer, questa chitarra non si fermerà con il tour dei Dead & Company. “Paul e io abbiamo lavorato a stretto contattato per creare questa chitarra, e il risultato è uno straordinario e elegante strumento. Possiede un suono e uno spirito completamente nuovo. È davvero un piacere suonarlo e sono emozionato di poter condividere questa esperienza con altri chitarristi.” – John Mayer

La Private Stock Super Eagle sarà disponibile su ordinazione soltanto dal 11 Marzo 2016 al 1 Aprile 2016. Saranno prodotti soltanto 100 strumenti.

Music Repeater Telecaster
Music-Repeater-TelecasterOk, non è acustica. Ok, non è alla portata di molto (anzi di nessuno). Però è uno spettacolo. La Fender e il suo Custom Shop hanno mostrato per la prima volta il 20 Gennaio la Music Repeater Telecaster, creata dal Master Builder Yuriy Shishkov. Parte della Collezione Prestige del Fender Custom Shop per il NAMM 2016, questa chitarra ha un orologio musicale costruito all’interno del body. In dotazione con la chitarra c’e’ anche l’orologio da taschino del ‘700, in oro 18 carati e diamanti, da cui prende ispirazione la Telecaster.
“Sono 30 anni che il Fender Custom Shop è esempio da seguire nella creazione di pezzi unici da performance, e la Music Repeater di Yuriy non e’ da meno” dice Mike Lewis, vice presidente dello sviluppo del prodotto del Custom Shop. “La nostra fabbrica di Corona fornisce la migliore esperienza di design personalizzato per quei musicisti e collezionisti che cercano creazioni uniche, sempre rappresentando il massimo di creatività e qualità uniche di Fender”.
Costruita al Fender Custom Shop, dove queste chitarre customizzate prendono vita, la Music Repeater unisce meccaniche svizzere con preziosi intarsi e pietre, che includono 38 zaffiri, 6 metri di filo d’oro rosa 18 carati, 30 cm² di un foglio da 1 mm di oro rosa 18 carati, 1005 diamanti, 325 perle naturali e logo Fender in oro rosa 8 carati.
L’hardware custom e i legni lavorati sapientemente si mescolano con i motivi dorati intagliati a mano che formano con eleganza sullo strumento un vero esempio di maestria del liutaio.  Oltre all’incredibile suonabilità, tra le caratteristiche visuali di questo strumento troviamo particolari come la placca di giunzione del manico in argento, i motivi a spirale in smalto su tutto l’harware, gli armoniosi intarsi in argento in oro 18 carati, il pickup custom installato nel manico e la speciale elettronica. Inoltre, la Music Repeater ha manico “exhibition grade” in acero occhiolinato, corpo in acero quilt con camere tonali a buca funzionante e finitura satinata con vernice tirata a mano.  La chitarra è stata esposta al NAMM e fa parte della Collezione Prestige 2016.
http://www.ekomusicgroup.com

ENGL Combo per chitarra acustica 150W
ENGL-Combo-per-chitarra-acustica-150WAnche Engl si affaccia sul mercato dei combo multicanale per chitarra acustica con un modello estremamente interessante, ecco le caratteristiche:

  • 150W
  • Woofer da 8″
  • Tweeter
  • Sistema bass reflex per enfatizzare le basse
  • Ground/lift
  • Alloggiabile su stand
  • Canale 1 e 2 con connettore combo XLR/Jack
  • Canale 3 Jack in
  • Canale 4 con in RCA
  • DI out con XLR
  • Rec out con RCA
  • Fx loop stereo
  • Effetti a bordo: Hall, Room, Delay, Chorus + Room
  • Canali 1-3: Eq a 3 bande, Volume generale, Volume effetti
  • Canale 4: Eq a 2 bande, volume general

http://www.mogarmusic.it/

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui