Rozawood Bohemian Smart Maple b&s

0
238

tavola(di Dario Fornara) – Di Rozawood ci siamo già occupati un anno fa, quando ho avuto il piacere di avere in prova per un certo periodo un paio di loro strumenti. L’esperienza ora si ripete con questa smart body modello Bohemian Smart Maple, un’altra bellissima chitarra realizzata nella factory situata in Repubblica Ceca e diretta dal proprietario, Roman Zajíček, guitar maker tra i migliori in circolazione, conosciuto e apprezzato a livello internazionale. Rozawood è una piccola azienda che si avvale di un team di valenti liutai, un piccolo gruppo che costruisce in modo assolutamente artigianale strumenti di altissima qualità. Il catalogo Rozawood comprende chitarre acustiche dreadnought, OM, 000, baritone, resofoniche, mandolini, chitarre tenore, chitarre bouzouki, oltre a vari strumenti tipici della tradizione dell’Est Europa.
Pavel Krajicek, sales manager di Rozawood, mi ha inviato uno strumento dall’aspetto vintage ma particolarmente interessante, grazie ad alcune caratteristiche costruttive attuali e riscontrabili su strumenti di concezione più moderna. Lo smart body è una forma originale di Rozawood, un’evoluzione del concetto dreadnought, rispetto al quale si differenzia per uno shape più tondeggiante e una profondità di cassa inferiore (9-11,5 cm), per una timbrica più morbida ed equilibrata.
BucaSulla chitarra è presente il Convex Rosette, un bordo conico di mogano massello che parte dalla buca della tavola armonica per entrare nella cassa per uno spessore di circa 10 mm. Il Convex influisce in modo determinante sulla risposta timbrica e dinamica dello strumento, aumentandone la proiezione delle basse frequenze: una sorta di booster naturale in grado di spingere e dare profondità al suono della quinta e sesta corda, senza penalizzare l’equilibrio timbrico generale dello strumento. La chitarra ha la tavola armonica realizzata in un figuratissimo Bearclaw Alpine Spruce, meraviglioso, mentre la cassa è realizzata in acero figurato, tutti legni chiaramente masselli. fretsIl bracing è stato ridisegnato appositamente per questo tipo di chitarra, l’interno è ben lavorato, così come l’esterno che è protetto da un sottilissimo strato di vernice; la finitura è un sunburst elegante, con sfumature che vanno dal miele al marroncino tabacco. Tastiera, ponte e bridge pins sono realizzati in ebano. La tastiera è contornata da un binding in ebano praticamente invisibile che nasconde le estremità dei tasti, impedendone di fatto il contatto con le dita. I tasti sono stati inoltre opportunamente tagliati e montati all’interno della tastiera per circa mezzo millimetro per lato; i bordi sono stati arrotondati uno ad uno, rendendo il contatto con lo spigolo assolutamente confortevole: un gran lavoro che è raro trovare, soprattutto così ben eseguito. Il diapason dello strumento misura 644 mm. Il nut in osso è largo 44 mm mentre la spaziatura al ponte (la selletta è in osso ed è compensata) misura complessivamente 58 mm. La paletta monta delle ottime meccaniche open gear Gotoh nichelate, con palettine butterbean; il logo Rozawood, parte di un intarsio in madreperla eseguito con maestria, crea un bel contrasto cromatico con la paletta nera. La chitarra è leggerissima, una vera piuma, e imbracciata risulta subito perfettamente bilanciata.

palettaIl manico in acero figurato ha una sezione a V arrotondata, decisamente vintage senza eccedere: Il setup è buono ma permette una regolazione ancora più ‘corsaiola’. Il timbro è morbido e delicato, i bassi, come già detto, suonano incredibilmente profondi senza però sovrastare per volume i cantini, che permettono di suonare agevolmente linee melodiche fingerstyle senza dover spingere necessariamente troppo. Con il plettro è sicuramente uno strumento esaltante: il timbro si svuota leggermente di medi e lascia spazio ad un notevole riverbero naturale che avvolge l’ambiente e chi sta suonando. Questo formato ‘smart’ è una vera sorpresa, e permette allo strumento di adattarsi a vari generi e contesti musicali, rimanendo timbricamente sempre molto originale e riconoscibile.

Una bella chitarra, costruita in modo impeccabile, con un timbro personale, insomma da provare. Lo strumento è provvisto di una solida custodia Hiscox. Se fate un salto al prossimo AGM di Sarzana, penso sia possibile farci un giro!

Dario Fornara
dariofornara1@alice.it
www.dariofornara.it

retro-1Scheda tecnica
Tipo: chitarra acustica
Modello: Rozawood Bohemian Smart Maple b&s
Origine: Czech Republic
Contatti: Rozawood – Havířská 518 – 280-02 Kolín – Czech Republic
Tel. +420 607 193 328 – info@rozawood.czwww.rozawood.cz
Prezzo: € 3340 street price Top: Solid Bearclaw Alpine Spruce.
Fasce e fondo: Solid Maple
Manico: Maple
Tastiera: ebano
Ponte: ebano, selletta e capotasto in osso
Amplificazione: no
Meccaniche: Gotoh Vintage Butterbean
Larghezza al capotasto: 44 mm
Scala: 644 mm
Custodia: Hiscox in dotazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui