Seagull Excursion Walnut Mini Jumbo

0
108

(di Dario Fornara) – Nel 1982 Robert Godin inizia la produzione delle chitarre Seagull nel piccolo villaggio di La Patrie, in Québec, una cittadina che conta una popolazione di circa 500 persone, la maggior parte delle quali oggi impegnate a costruire chitarre. Da allora l’unico obiettivo è rimasto lo stesso, produrre ottimi strumenti musicali, affidabili, con prezzi alla portata di ogni musicista.

«Tutte le chitarre Seagull sono realizzate in Canada, dall’inizio alla fine», questa dichiarazione accoglie orgogliosamente chi visita il sito di Seagull, una cosa che non necessariamente le fa suonare meglio di altre, ma che di fatto ha saputo garantire negli anni una produzione di strumenti innovativi e sempre di ottima qualità. Seagull ha saputo guadagnarsi da tempo la fiducia di molti chitarristi anche grazie a chitarre come questa nuova Seagull Excursion Walnut Mini Jumbo, uno strumento interessante proposto ad un prezzo assai conveniente.

mini-jumbo-interaLa tavola di questa chitarra è realizzata in abete massello mentre il fondo e le fasce sono realizzate con un multistrato (3 fogli sovrapposti) di noce. Nessun binding contorna i bordi dello strumento mentre la finitura della verniciatura è semilucida, la buca è adornata da una speciale rosetta impressa a caldo, un mix di soluzioni che le donano un look particolarmente essenziale, senza andare a discapito della qualità delle lavorazioni e dell’assemblaggio generale, praticamente perfetti. Ponte e tastiera sono in palissandro, la selletta compensata ed il nut sono realizzati in Tusq dalla Graphtech. Il manico della nostra mini jumbo è costruito in acero, la materia prima in casa Seagull non dovrebbe mancare, e presenta una sezione schiacciata slim neck decisamente comoda, che unitamente al diapason corto da 24.9” la rendono a mio parere uno strumento dall’assetto moderno e desiderabile. Il truss rod installato è giustamente a doppia azione mentre le piccole meccaniche marchiate Seagull dal rapporto 14:1, svolgono senza problemi il proprio compito, garantendo facilità e stabilità dell’accordatura. La paletta Seagull mi piace, da sempre, un disegno elegante e originale, una soluzione ‘identificativa’ per un brand, come pochi altri possono vantare.

paletta-mini-jumboNell’insieme questa chitarra dall’aspetto un pò androgino è costruita e realizzata badando decisamente più ‘alla sostanza’ che all’eleganza, c’è assolutamente tutto quello che serve, così come il sistema di amplificazione on board Fishman Isys+ (esiste anche la versione non amplificata) con il vano per la batteria facilmente accessibile, posizionato sulla fascia inferiore; la piccola centralina di controllo comprendente le manopoline di regolazione per Volume, Bass, Treble, tastino Phase e tastino Tuner per l’inserimento dell’accordatore incorporato, si trova invece sulla fascia superiore. Il suono acustico di questa chitarra rappresenta un mix riuscito tra la potenza di una jumbo e la definizione di una OM, mi piace e lo trovo perfetto sia per il fingerstyle che per l’accompagnamento con il plettro; lo strumento sorprende per il timbro ‘maturo’ ed onestamente, se non l’avessi saputo, non avrei sospettato un fondo in laminato.

mini-jumbo-2La chitarra mi è stata consegnata equipaggiata con un set di corde phosphor bronze fresche di giornata grazie alle quali esprime al meglio le sue potenzialità, il set up è perfetto e non vi costringerà, come spesso accade, a recarvi dal solito buon liutaio di fiducia. Il suono amplificato è bilanciato e piuttosto fedele, i pregi ed i limiti del Fishman Isys+ sono noti, manca solo la possibilità di cogliere il suono percussivo delle tecniche contemporanee che solo sistemi microfonici possono restituire insieme ad una punta di calore in più. Ma la chitarra sorprende soprattutto acusticamente, un suono, una dinamica e una proiezione davvero notevoli considerato il prezzo! L’ergonomia e il bilanciamento meritano sicuramente una prova per tutti coloro che non conoscono questo ‘formato’, le mini jumbo sono chitarre moderne e versatili e molti costruttori sembra se ne siano finalmente accorti. Uno strumento che mi ha sorpreso e conquistato, manca solo una custodia, fornibile a richiesta…

Dario Fornara
dariofornara1@alice.it
www.dariofornara.it

Scheda tecnica
Tipo: chitarra acustica amplificata
Modello:Seagull Excursion Walnut Mini Jumbo
Origine:made in La Patrie, Québec, Canada
Distributore: Music Gallery Srl – Via V. Monti, 52 – 20017 Rho (Milano) – Tel. 02 93909372
www.musicgallery.it
Top: abete massello
Bridge: palissandro, selletta in Tusq® by Graphtech
Fasce e fondo: noce laminato (3 strati)
Manico: acero
Tastiera: palissandro radius 16”
Finitura: Satin Oil Finish
Meccaniche: Seagull 14:1
Elettrificazione: Fishman Isys+ con accordatore
Larghezza al capotasto:1.72”
Scala: 24.9”
Prezzo:€ 464

PUBBLICATO

 

 

 

Chitarra Acustica, n.02/2015

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui