Sonicguitars Acuverb 300 Reverb

0
55

(di Dario Fornara) – Paolo Salcuni, industrial designer classe 1964, è il titolare di Sonicguitars, laboratorio artigianale nel quale progetta e realizza chitarre e bassi, strumenti elettrici, acustici e semiacustici, elettroniche ed effetti, amplificatori per chitarra, basso e chitarra acustica. Paolo ha collaborato per quindici anni con altre aziende prima di dedicarsi unicamente al proprio progetto, facendo tesoro anche dell’esperienza personale maturata come chitarrista sui palchi di tanti locali e pub: una lunga attività che lo ha spinto a sviluppare prodotti di particolare concezione, nella ricerca – come ogni musicista – del proprio suono ideale.

Il Sonicguitars Acuverb 300 Reverb è un amplificatore combo valvolare per chitarra acustica, con pre e mandata effetti completamente valvolari e finale hi-end in classe D da 300 watt RMS su 4 ohm. Il cabinet è realizzato in legno multistrato e misura 40x40x38 cm. Il peso è sorprendentemente contenuto e risulta essere di soli 14 kg: un oggetto decisamente accattivante e facilmente trasportabile, grazie a una bella maniglia in cuoio montata direttamente sul pannello superiore.

Il preamplificatore utilizza due valvole, una 12AU7 e una 12AT7: la prima si occupa della sezione preamp, mentre la seconda del mixing effetti in parallelo. Gli ingressi sono due, classici ingressi jack da 6.3 mm utilizzabili in modalità attiva/passiva, selezionabile con un piccolo interruttore. A mio parere manca, su questo modello, un ulteriore auspicabile ingresso indipendente microfonico, con ingresso Cannon e alimentazione phantom a 48 volt; Paolo mi dice però che questa versione sarà presto disponibile: in definitiva si tratta di uno standard ormai irrinunciabile per prodotti di questo tipo. I controlli disponibili sono i classici Bass, Mid, Treble, Master e Gain, un controllo Mix per la mandata effetti valvolare (parallela, con prese di collegamento Send/Return), Reverb e Decay per la sezione riverbero. L’Acuverb è infatti dotato di un eccellente riverbero digitale Accutronics, basato sul chip BTDR3H. E devo dire che l’applicazione sviluppata da Paolo è tra le migliori che io abbia mai trovato su amplificatori di questo tipo: la resa timbrica dell’effetto è caratterizzata da una estrema pulizia e da un timbro particolarmente caldo e avvolgente, grazie anche all’intervento delle valvole che in questo caso sembrano veramente dare una marcia in più all’amplificatore.

La timbrica di base dell’Acuverb è lineare, il suono non necessita di particolari correzioni e i controlli – se pur efficaci nel loro intervento – devono operare solo piccole correzioni. L’amplificatore funziona bene sia con chitarre acustiche che classiche; la leggerissima compressione valvolare del sistema non ‘colora’ il suono in modo aggressivo o eccessivo, come magari ci si potrebbe aspettare, ma al contrario regala una piacevole risposta dinamica molto musicale.

La scelta dell’altoparlante è caduta su un ottimo italianissimo Sica Jensen da 10” coassiale, con driver a compressione da 1”, che utilizza un crossover passivo tagliato a 4000 Hz. La potenza da 300 watt RMS è – per il sottoscritto – anche eccessiva, ma secondo il costruttore necessaria a garantire il giusto headroom all’amplificatore che, di fatto, si presta ad essere utilizzato efficacemente anche in ambiti più rumorosi, in particolare nel jazz, con chitarre semiacustiche e in situazioni di gruppo.

L’apparecchio è dotato di una uscita Cannon D.I. Out per collegarsi direttamente al banco mix piuttosto che a una scheda audio.

L’Acuverb 300 è un amplificatore con caratteristiche uniche rispetto a quanto il mercato offre e, nel suo genere, ha pochi concorrenti. Non lasciatevi condizionare a priori dalla discriminante valvolare, sinonimo spesso di un suono poco fedele e poco adatto in contesti dove è richiesta trasparenza e fedeltà di riproduzione: il risultato ottenibile deve essere necessariamente valutato personalmente e rappresenta una valida reale alternativa a quanto siamo abituati a utilizzare e ad ascoltare di solito. La risposta dinamica è sicuramente molto personale, così come il calore timbrico, unico, e potrebbe essere proprio quello che stavamo cercando.

Da provare, senza preconcetti.

Dario Fornara

dariofornara1@alice.it

www.dariofornara.it

Scheda tecnica

Sonicguitars Acuverb 300 Reverb

Tipo: amplificatore valvolare per chitarra acustica

Marca: Sonicguitars

Info: Sonicguitars di Paolo Salcuni – Via Cadorna, 9 – Gornate Olona (VA)

Riceve solo su appuntamento: t. 0331 811751 / cell. +39 333 3501320

info@sonicguitars.com

www.facebook.com/sonicguitars

Potenza: 300 watt RMS

Altoparlante: 1 Sica Jensen da 10” coassiale, driver a compressione da 1”

Canali: 1

Ingressi: 2 (switch selezione attivo/passivo)

Send/Return: parallelo, valvolare

Effetti: riverbero digitale

Prezzo: € 1200

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui