Acoustic Guitar Village – 2019 –

0
58

Newsletter del 22.09.2019

Parte l’Acoustic Guitar Village a Cremona Musica International Exhibitions and Festival, Fiera di Cremona 27-29 settembre!

 Acoustic Guitar Village a Cremona Musica 2019, un’altra edizione ricca di eventi unici e ospiti di livello internazionale

Chitarre classiche, moderne e altri strumenti a pizzico e a plettro saranno i protagonisti dell’Acoustic Guitar Village, il salone di Cremona Musica dedicato alla chitarra, giunto alla quarta edizione ma prosecuzione dei 18 anni della manifestazione a Sarzana. Come di consueto ospiterà liutai e i maggiori produttori-distributori italiani e stranieri, ma sarà anche teatro di tanta musica dal vivo, con i palchi del giardino della Fiera di Cremona che ospiteranno artisti italiani e internazionali per tre giorni di musica no-stop.

70 chitarre storiche e una nutrita collezione di strumenti cordofoni dal mondo in mostra, 200 musicisti accreditati per partecipare ai vari eventi sui palchi live, liutai e chitarristi internazionali in arrivo per le masterclass con più di 30 iscritti, produttori e costruttori dal mondo, oltre ad artisti, relatori e conferenzieri di chiara fama: questi sono i numeri dell’edizione 2019 dell’AGV, che propone un viaggio intenso nella cultura e arte della chitarra contemporanea, capace di attrarre e formare visitatori ed appassionati, ponendosi come appuntamento di altissimo spessore e irrinunciabile in campo internazionale.

Scopri l’intero programma dell’AGV su http://www.acousticguitarvillage.net/cremona-2019/programma/

Vi ricordiamo che se il tempo sarà clemente avremo giornate pressoché estive, è stato quasi sempre così da anni, MA SE NEL CASO SFORTUNATO DOVESSE PIOVERE, L’AREA ESPOSITIVA E’ ALL’INTERNO DEL PADIGLIONE 1 E GLI EVENTI LIVE SI SVOLGERANNO CON PALCHI E PLATEA SOTTO TENSOSTRUTTURE COPERTE, QUINDI LA MANIFESTAZIONE SI TERRA’ COMODAMENTE IN OGNI CASO!

Il programma degli eventi culturali e performance live è definito e ricco di presenze illustri:

Sul Demo Stage 1 esterno al padiglione gli espositori presenteranno i loro artisti, pronti a vere e proprie performance per dimostrare strumenti e novità nel settore produttivo e discografico. Di grande rilievo il concerto di sabato alle 12 dello straordinario chitarrista francesce Pierre Bensusan! (ven27-sab28-dom29, dalle 10 alle 19)

Il Live Stage 2 nel giardino esterno al paglione presenterà una lunga serie di eventi live, proponendo differenti generi musicali e con la presenza di numerosi ospiti internazionali.
Si inizia il venerdì con il concorso per emergenti “NEW SOUNDS OF ACOUSTIC MUSIC”, riservato a chitaristi solisti, cantautori-chitarristi e piccole band acustiche. Le selezioni sono a cura dell’Armadillo Club, di Fingerpicking.net e di Andrea Tarquini per “Corde & Voci d’Autore”.
I premi sono messi a disposizione dalle aziende Taylor Guitars, Acus-Sound Engineering, Transeuropa Recording Studio di Torino, partners dell’evento. Altri omaggi da aziende di accessori. (venerdì 27 settembre, dalle 11 alle 19)

Nella seconda giornata del sabato continua la tradizione con il 7° ITALIAN BLUEGRASS MEETING, concerti, showcase, incontri, workshops di musicisti appassionati del genere Bluegrass Music. 17 band per un totale di 69 musicisti in arrivo dalle regioni italiane e da vari paesi europei. Graditi ospiti il chitarrista americano Paul Stowe e il mandolinista inglese Trevor Morriss.

Coordinamento a cura di Danilo Cartia – partner: Martin Guitars, Deering Banjo Company (sabato 28 settembre, dalle 10 alle 19)

La terza giornata di domenica prevede un programma intenso e non stop che parte la mattina con il “BOB BROZMAN MEMORIAL SLIDE CONTEST”, rassegna di chitarristi slide in solo e in ensemble per ricordare il compianto virtuoso della chitarra slide Bob Brozman. Sarà ospite la moglie Haley Sage Brozman, che porterà uno strumento appartenuto a Bob, e si esibiranno Paul Stowe (Usa), Stefano Bersan, Marco Manusso, The Hawaiian WaikikiLeaks Duo. Coordinamento a cura di Marco Manusso   (domenica mattina 29 settembre dalle 10 alle 13)
La giornata prosegue con “CORDE & VOCI D’AUTORE” in memoria di Stefano Rosso, rassegna di cantautori-chitarristi in solo e in ensemble. Formidabile il cast degli artisti che si esibiranno: Lino Straulino Trio, Giuditta Scorcelletti Duo, Davide Van De Sfroos & Fabio Lossani, Andrea Tarquini.
Coordinamento a cura di Andrea Tarquini – partner Taylor Guitars (domenica 29 settembre, dalle 13 alle 16)
Conclude la lunga giornata di concerti la “WOODSTOCK 50th CELEBRATION”, una serie di performance in ricordo del 50° anniversario del mitico festival del 1969.
Si esibiranno Jackie Perkins (Usa), Jeff Pevar & Inger Nova Jorgensen (Usa), Francesco Lucarelli & Stefano Frollano. Grande l’attesa per Jeff Pevar, straordinario chitarrista acustico-elettrico da molti anni a fianco di David Crosby!
Coordinamento a cura di Francesco Lucarelli, partner Martin Guitars (domenica 29 settembre, dalle 16 alle 18)

       

Sponsor tecnici sui palchi: Acus-Sound Engineering – Bespeco Professional

ALTRI EVENTI:

Anche nel 2019 continua la tradizione delle Masterclass/seminari formativi, sia di liuteria chitarristica sia di didattica sullo strumento, che negli anni hanno portato in Italia i migliori liutai costruttori internazionali e artisti di grande spessore.
La masterclass di liuteria, full immersion di 6 ore al giorno, vedrà come protagonisti KEN PARKER (Usa), MICHAEL GREENFIELD (Canada) e DANA BOURGEOIS (Usa). I tre conosciutissimi liutai internazionali offriranno un ampio programma di contenuti sulle tecniche e legnami per la costruzione delle chitarre. Liutai e appassionati avranno la possibilità di condividere ed arricchire le proprie conoscenze.

Per la masterclass di didattica per chitarra acustica, oltre alla conferma del maestro e coordinatore MICKI PIPERNO, ci sarà la novità della presenza del grande chitarrista francese PIERRE BENSUSAN, che offre per la prima volta in Italia un ampio seminario sulle sue tecniche esecutive e innovative, incentrate sulla speciale accordatura DAGDAD, di cui è indubbiamente il più grande conoscitore, nonchè il caposcuola.

      

MOSTRE STORICHE In esposizione più di 70 strumenti storici provenienti da varie collezioni:

“La slide guitar, scivolare sulle corde” a cura del M° Liutaio Leonardo Petrucci. In mostra slide guitars dai primi del ‘900 ad oggi

“Le Chitarre nei secoli” esposizione di strumenti storici a cura del M° Francesco Taranto e del M° Lorenzo Frignani. In mostra strumenti dei liutai Antonio Guadagnini, Carlo Guadagnini, Gaetano Guadagnini, Francesco Guadagnini, Luigi Mozzani, Mario Maccaferri

“Music is our life” esposizione di strumenti etnici dal mondo, collezione del M° Bruno Brunetti

     

EVENTI SPECIALI:

“L’influenza della liuteria spagnola storica nella chitarra contemporanea: la tradizione flamenca”
” La chitarra flamenca storica a Madrid e la figura di​ Santos Hernandez, Guitarrero en Madrid”
In collaborazione con l’Ing. Massimo Raccosta -Raccosta Collection– sarà allestita una esposizione in omaggio alla liuteria storica madrilena che sulla base primaria ispirata al progetto Torres sviluppa un modello innovativo di grande impatto sonoro e di marcata espressività.
Ospite dell’evento il noto maestro della chitarra flamenca​ Paco Peña​, che verrà premiato con il Cremona Music Award la domenica mattina presso l’area eventi dell’AGV e si esibirà in concerto sabato sera presso l’auditorium “Le Stanze per la Musica” nel Museo Civico ”Ala Ponzone” di Cremona.​
Informazioni e biglietti per il concerto presso Istituto Cervantes di Milano.
Organizzazione a cura di Marco Ramelli, Gabriele Lodi, Festival Corde d’Autunno, Acoustic Guitar Village, Cremona Musica. Partner l’Istituto di Cultura Spagnolo

2° Convegno “La Chitarra in Italia tra Ottocento e Novecento: Mozzani e Maccaferri, ovvero creatività e genio degli artisti italiani della chitarra” contestualizzazione storica dello strumento italiano nello sviluppo europeo, progetto e coordinamento del M° Lorenzo Frignani e del M° Francesco Taranto

“Slide-a-go-go” seminario sulla chitarra slide a cura del M° Marco Manusso
in programma sabato 28 settembre, i dettagli sono sul sito alla pagina http://www.acousticguitarvillage.net/cremona-2019/conferenze-workshops-eventi/

“Scivolando sulle corde” conferenza a cura del M° Flavio Pasquetto e del Liutaio Leonardo Petrucci

“La settima corda, realtà parallela oltre i suoni” seminario/conferenza a cura del M° Marcos Vinicius (Brasile)

     

CREMONA MUSICA DOWNTOWN

Concerti e performance nel centro storico di Cremona con artisti e gruppi musicali attori dell’Acoustic Guitar Village: sabato 28 e domenica 29 settembre durante il giorno performance di Slim River Boyse Max Prandi blues Revue

Ancora una volta l’Acoustic Guitar Village di Cremona Musica si presenta ricco di contenuti, di spettacolo, divertimento, cultura e formazione, per la soddisfazione del popolo degli appassionati e praticanti della 6 corde acustica, classica e moderna. Non mancheranno altri strumenti a corda e a pizzico, con una grande attenzione agli strumenti per la musica folk.

Tutto il programma, gli artisti e i vari eventi sono pubblicati sulle pagine dei siti www.acousticguitarvillage.netwww.cremonamusica.com/acoustic-guitar-village/

Partners: Fingerpicking.net, MEI Meeting Etichette Indipendenti, Roma Expo Guitars, Woodstock Invitational Luthiers Showcase, Holy Grail Guitar Show, Osaka SoundMesse, Vancouver International Guitar Festival, Guitares Au Beffroi

A Cremona Musica International Exhibitions and Festival ci saranno inoltre conferenze dedicate al presente e al futuro della grande musica, come gli eventi che si terranno nell’International Media Lounge, e una giornata di formazione dedicata ai dealer italiani e agli operatori del settore con il “Forum dello Strumento Musicale”.
Tutte le info di questo importante appuntamento sono su http://events.cremonamusica.com/events/index.php?event=285
Più di 20 gli agenti e rivenditori italiani già iscritti e in visita alla manifestazione.Con un ricco e vario calendario di eventi (163 nel 2018) Cremona Musica punta ad accogliere un pubblico ampio e variegato, fatto sia di professionisti che di appassionati. In questo modo l’appuntamento cremonese diventa un grande punto di incontro, il luogo ideale per scambiare idee, creare contatti e far nascere nuovi progetti, dove la musica si vive e si rinnova.

Scopri tutto il programma eventi dei vari saloni 2019

Cremona Musica è la principale fiera al mondo per gli strumenti musicali d’alta qualità, un appuntamento capace di conciliare il lato business e il lato artistico della musica, rivolgendosi a professionisti, appassionati, produttori e a chiunque sia coinvolto nel mondo della musica.
Nell’edizione 2018 Cremona Musica ha ospitato 320 espositori, di cui oltre la metà dall’estero, e oltre 160 eventi, per un programma a tutto tondo capace di richiamare oltre 18.000 operatori e musicisti.Cremona Musica si articola in cinque aree tematiche, Mondomusica (archi) e che accoglie anche le Edizioni Musicali, Piano Experience (pianoforte), Acoustic Guitar Village (chitarre), Cremona Winds (fiati), Accordion Show (fisarmoniche).

Non perdere l’occasione di essere protagonista del più grande marketplace mondiale degli strumenti musicali d’alta gamma!

Per i visitatori:

Acquista ora il tuo biglietto per visitare Cremona Musica

Per accomodazioni durante il soggiorno a Cremona

Vi aspettiamo all’Acoustic Guitar Village, Cremona Musica 2019!

© Armadillo Club | Partita IVA 01072160110 | www.armadilloclub.org
PRIVACY: Come saprete, il 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR – Regolamento UE 2016/679). In accordo con le nuove disposizioni, saremo autorizzati ad utilizzare i vostri dati personali soltanto previa vostra autorizzazione.
Ci piacerebbe mantenervi informati, anche in futuro, sulle nostre attività e sui nostri progetti culturali e musicali, come abbiamo fatto fino ad oggi.
Se desiderate rimanere in contatto con noi e rimanere aggiornati sulle attività e i progetti che seguiamo e promuoviamo, non dovete fare nulla.
Non facendo nulla, ci autorizzate a continuare a mandare le nostre comunicazioni all’indirizzo e-mail che ci avete fornito.
I vostri dati in nostro possesso (nome, indirizzo e-mail) sono e saranno utilizzati esclusivamente per le nostre newsletter e per comunicarvi gli aggiornamenti relativi alla nostra attività  e in nessun caso e per nessun motivo divulgati a terzi.
Se desiderate non ricevere più le nostre comunicazioni  basterà cliccare sotto sul tasto cancellazione per rimuovere il vostro indirizzo di posta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui