Acoustic Franciacorta 2014 – XI edizione: 27-28-29-30-31 agosto

0
191

AcousticFranciacorta_logo(di Giorgio Cordini) – Dopo l’edizione dello scorso anno, ricca di eventi e soprattutto di concerti emozionanti, frequentati da un pubblico affezionato e competente, ecco una nuova spinta, per un nuovo ciclo che si apre: a fine agosto parte l’undicesima edizione del festival dedicato alla chitarra acustica! È come ricominciare daccapo, dopo il giro di boa dei 10 anni.
Ci aspetta una settimana piena di novità: saranno cinque le giornate del festival di quest’anno, da mercoledì 27 a domenica 31 agosto. Ci si muoverà in cinque Comuni della Franciacorta, scoprendo nuovi luoghi e incontrando chitarristi provenienti dall’Italia e da tutto il mondo, Inghilterra, Spagna, Germania, Stati Uniti, Canada e Cina.
L’interesse degli appassionati nei confronti del festival è sempre vivo e anche i cambiamenti che si sono verificati recentemente, nell’avvicendamento delle amministrazioni dei vari Comuni che lo sostengono, hanno confermato l’entusiasmo e le aspettative per un evento che coinvolge non solo gli amanti della chitarra acustica, e in generale chi apprezza la musica, ma anche chi ha a cuore le bellezze del territorio della Franciacorta.
Acoustic Franciacorta è infatti anche un’occasione per scoprire o per ritrovare palazzi, chiese, monasteri e luoghi naturali che sono caratteristici di una zona nelle vicinanze di Brescia, divenuta meta di un turismo colto che sa apprezzare le costruzioni e i tesori lasciati dalla storia e, contemporaneamente, sa godere della natura che qui regala bellissimi panorami e paesaggi.
Oltre a tanta musica proveniente da ogni angolo del mondo, Libera Accademia in Franciacorta, l’associazione che organizza la manifestazione, propone ormai da diverse edizioni anche delle visite guidate gratuite nel territorio in cui si svolge il festival, costruendo con passione e competenza dei percorsi mirati, rivolti a chi vuole approfondire la conoscenza dei luoghi artistici e delle bellezze storico naturalistiche.
Non resta che scoprire questo programma intenso e articolato, che riempirà l’ultimo scorcio del mese di agosto di concerti e di cultura, pensato per chi ama la chitarra e più in generale per chi sa percepire e apprezzare la bellezza, un bene che non va accumulato e immobilizzato, ma fatto circolare in modo che tutti ne possano usufruire e godere.

Giorgio Cordini

Il programma

– 27 agosto, Erbusco, Cortile della Pieve di S. Maria, ore 21,00: Giorgio Cordini & Reno Brandoni; Davide Sgorlon; Sonhora.
– 28 agosto, Corte Franca, Borgo Santa Giulia, ore 18.30: incontro con Joe Zhu (Cina) e con le chitarre del liutaio Fabio Bonardi; ore 21: Nazzareno Zacconi; Bruskers Guitar Duo; Joe Zhu.
– 29 agosto, Iseo, Sagrato della Pieve di S. Andrea, ore 21: Gavino Loche; Giorgio Signorile; Simone Cristicchi.
– 30 agosto, Ome, Chiesa di S. Michele, ore 18.30: incontro con Augusto Creni e con le chitarre del liutaio Silvia Zanchi; ore 21: Missincat (Germania); Orchestra Cocò (manouche); Chris Proctor (USA).
– 31 agosto, Provaglio d’Iseo, Monastero di S. Pietro in Lamosa, ore 10.30: “Stili di chitarra, stili di vita”, convegno organizzato da fasolmusic.coop e condotto da Reno Brandoni con gli interventi di Franco Pagnoni, presidente di fasolmusic.coop, e dei musicisti di Acoustic Franciacorta; dalle ore 11: esposizione e laboratori di liuteria, chitarre e altri strumenti, mostre fotografiche, incontri con musicisti, dibattiti; presentazione e ascolto di impianti Hi-Fi di elevata qualità e laboratori di registrazione a cura dell’associazione ‘Guarda la Luna’ e di Omicronstudio; ore 15: esibizione dei vincitori del concorso chitarristico Arrangiatevi!; ore 15.45: Giovanni Pelosi; ore 16.30: Alex Gariazzo; ore 17.15: Peter Price (Gran Bretagna); ore 20.30: Alberto Caltanella; Bocephus King (Canada); Fernando Perez (Spagna).

Info: Libera Accademia in Franciacorta, tel. 320 7038793 / 329 4504500, www.franciacortalaif.it.

PUBBLICATO
Chitarra Acustica, 07/2014, pp. 8-9

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui