È online “Chitarra Acustica” n. 6/2014

0
2

È online il numero 6/2014 di Chitarra Acustica, di cui potete leggere l’editoriale di presentazione e che potete sfogliare, scaricare o richiedere nella sua versione cartacea su chitarra-acustica.net o nei migliori negozi di strumenti musicali.

«Giugno apri il pugno»

Con l’occasione del suo primo album solistico Guitar Solo, Finaz è diventato un amico appassionato di Chitarra Acustica e del ‘nostro’ circuito di festival e spettacoli di chitarra acustica. L’hanno scorso ha suonato all’Acoustic Guitar Meeting di Sarzana, facendoci conoscere Erriquez e Ramon, due dei suoi compagni della Bandabardò; quindi ha partecipato ad Acoustic Franciacorta e ad altri eventi, e quest’anno è tornato all’appena concluso meeting di Sarzana, mettendo in piedi un divertito e divertente trio con Fausto Mesolella e Max Gazzè. Anche noi, a nostra volta, siamo così diventati amici della sua Bandabardò, che ci ha dato l’opportunità di imbastire una storia di copertina per noi nuova, dedicata a uno dei più importanti gruppi della scena indipendente italiana.

“Chitarra Acustica”, n. 6/2014
“Chitarra Acustica”, n. 6/2014
Intanto il mese di maggio ha portato con sé l’inaugurazione della stagione dei festival di chitarra acustica con la quattordicesima edizione della Acoustic Night, che cerchiamo di raccontare in questo numero con la consueta intervista annuale ad ampio raggio a Beppe Gambetta. E nella sezione delle “Notizie” riportiamo i programmi e le anticipazioni delle prossime manifestazioni, alle quali speriamo di incontrarvi in giro per l’Italia: da Un Paese a Sei Corde al Guitar International Rendez-Vous della ADGPA; dal Fiuggi Guitar Festival a Ferentino Acustica (di cui pubblicheremo appena possibile il calendario definitivo sul sito di Fingerpicking.net); per finire con Acoustic Franciacorta, che ha già lanciato il suo concorso chitarristico Arrangiatevi! dedicato alla composizione e all’arrangiamento per chitarra acustica, cui siete tutti invitati a partecipare.

Diverse novità infine nella sezione consacrata alla “Tecnica”, dove prendono il via due nuove rubriche: “Il chitarrista curioso” di Maurizio Brunod, ispirata al suo Manuale di sopravvivenza del chitarrista curioso e nella quale presenterà una serie di propri arrangiamenti in fingerstyle jazz; e la rubrica “Il mandolino” di Massimo Gatti. Inoltre Paolo Mari oltrepassa, in questo numero, i confini della bossa nova per dare una visione più ampia della chitarra brasiliana, attraverso una bellissima monografia sull’eclettico chitarrismo di Gilberto Gil.

Arrivederci dunque in giro per l’Italia!

Andrea Carpi