Verso l’Acoustic Guitar Meeting 2015

0
43

XVIII edizione – 27-31 maggio
Sarzana – Fortezza Firmafede e Centro storico

AGM18_logoSono state annunciate le prime anticipazioni sul programma e le attività del prossimo AGM di Sarzana.

Corsi di formazione di Liuteria e Didattica per chitarra acustica
Si svolgeranno nei primi tre giorni, da mercoledì 27 a venerdì 29 maggio. Per la liuteria, il corpo docenti comprenderà la canadese Linda Manzer, grande artista del design e dell’intarsio, nota per le sue innovazioni e i suoi straordinari modelli custom nati dalla collaborazione con grandi nomi della chitarra come Pat Metheny, Bruce Cockburn e Tony McManus, tra cui The Wedge, la Pikasso a 42 corde, la Sitar Guitar e la Medusa a 52 corde. Il secondo insegnante è Dick Boak, uomo di punta della Martin Guitars, autore del libro Martin Guitar Masterpieces e coautore con Richard Johnston di Martin Guitars: A History, direttore del museo Martin e dei progetti speciali tra cui la realizzazione dei modelli signature con i vari artisti.
Per la didattica chitarristica interverranno Tim Sparks e Alex De Grassi, ai quali si dovrebbe aggiungere un altro grande artista della chitarra contemporanea. I corsi saranno coordinati da Giuseppe Tropeano, insegnante di ScuolacusticA a Sarzana.

Dick Boak
Dick Boak
Linda Manzer (foto di Nigel Dickson)
Linda Manzer (foto di Nigel Dickson)

New Sounds of Acoustic Music – Premio Ibanez 2015 – In memoria di Stefano Rosso.
Come ormai consuetudine, la prima parte della serata-concerto del giovedì sarà consacrata alla finale del concorso rivolto alle giovani proposte della chitarra acustica. Alle ore 19 di giovedì 28 maggio, dieci giovani chitarristi acustici dell’età massima di 35 anni (sei chitarristi solisti e quattro cantautori-chitarristi) si alterneranno sul palco centrale della manifestazione per presentare due brani a testa, che potranno essere inediti per chitarra di propria composizione o adattamenti originali per chitarra di brani musicali di qualsiasi origine, oppure brani cantati composti personalmente e accompagnati con la chitarra acustica. La lunghezza dei due brani deve essere contenuta in 4 minuti ciascuno. Sarà possibile utilizzare chitarre acustiche con corde metalliche o anche con corde di nylon, ma lo stile dei brani dovrà essere di chiara matrice moderna e non classica.

Pietro Posani
Pietro Posani

La selezione dei dieci finalisti è affidata all’associazione culturale Armadillo Club che organizza la manifestazione (selezionerà 2 chitarristi e 3 cantautori-chitarristi), a Lizard Accademie Musicali (selezionerà 1 chitarrista) e al nostro portale Fingerpicking.net, che selezionerà 3 chitarristi e 1 cantautore-chitarrista. I partecipanti dovranno inviare entro il 28 febbraio i propri nominativi, una breve biografia e le registrazioni dei brani da proporre ad una soltanto delle citate organizzazioni che effettuano la selezione. Alla fine del mese di marzo sarà comunicato agli interessati l’eventuale superamento della selezione in vista della partecipazione alla serata finale.
Nella serata finale, una giuria selezionata premierà la migliore esibizione chitarristica e la migliore esibizione cantautorale. I premi saranno messi a disposizione dalla ditta Mogar, partner dell’evento, e dalle aziende John Pearse Strings e B-Band Transducers. Inoltre, i due primi classificati saranno ospiti della successiva edizione dell’Acoustic Guitar Meeting e parteciperanno ad altre manifestazioni chitarristiche organizzate dall’Armadillo Club. Una serie di altri riconoscimenti e menzioni saranno assegnati a tutti i partecipanti.
Un grande artista internazionale sarà ospite speciale della serata finale e ‘tutore’ dei partecipanti, esibendosi successivamente in concerto e prendendo parte alla giuria. Tra i componenti della giuria sono previsti: Stefania Rosso, figlia di Stefano Rosso; Andrea Carpi; Giovanni Unterberger, fondatore di Lizard Accademie Musicali; Reno Brandoni per Fingerpicking.net; Marino Vignali per la ADGPA Italiana; Germano Dantone per Ibanez-Mogar Music; Giovanni Ravaglioli per Heineken Italia; Alessio Ambrosi, direttore artistico del festival, e infine un un liutaio tra le presenze internazionali della manifestazione.

Cogliamo l’occasione per aggiornare l’albo d’oro dei vincitori del concorso, che ha preso le sue mosse nel 2003 in occasione della VI edizione del Meeting:
2003: Paolo Sereno
2004: Gabriele Possenti
2005: Andrea Varnier
2006: Rolando Biscuola
2007: Luca Benazzi
2008: Simone Valbonetti
2009: Erik Ventrice
2010: Tommaso Macelloni (chitarrista) e Giulia Millanta (cantautore-chitarrista)
2011: Lorenzo Favero (chitarrista) ed Enrico Esma (cantautore-chitarrista)
2012: Matteo Crugnola (chitarrista) e Daniele Li Bassi (cantautore-chitarrista)
2013: Yuri Yague (chitarrista) e Samuele Borsò (cantautore-chitarrista).
2014: Pietro Posani (chitarrista) e Camilla Conti (cantautore-chitarrista)

Chi desidera partecipare al concorso e inviare il proprio materiale a Fingerpicking.net, può farlo all’indirizzo info@fingerpicking.net.
Info: www.acousticguitarmeeting.net

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui