mercoledì, 17 Agosto , 2022
spot_img

È online “Chitarra Acustica” n. 05/2016

È online il numero 05/2016 di Chitarra Acustica, di cui potete leggere l’editoriale di presentazione e che potete sfogliare, scaricare o richiedere nella sua versione cartacea su chitarra-acustica.net o nei migliori negozi di strumenti musicali.

La stagione degli incontri
Chitarra Acustica Maggio 2016

Il direttore artistico dell’etichetta discografica di Fingerpicking.net, Giovanni Pelosi, è appena uscito con un nuovo disco dal titolo Heart Listener, letteralmente ‘ascoltatore del cuore’, a distanza di otto anni dai suoi album precedenti. Il che già rappresenta per noi una notizia succulenta. Ma in più l’ascolto del cuore, che ha richiesto una pausa di riflessione approfondita e un lungo periodo di gestazione, ha portato con sé una novità quasi dirompente: il pioniere degli arrangiamenti per chitarra sola delle canzoni dei Beatles, ha per l’occasione abbandonato in buona parte la dimensione ‘pura’ del fingerpicker solitario. Come racconta nella bella intervista che gli dedica Mario Giovannini, «Heart Listener è un disco strano. Forse sono tre dischi incompiuti: uno, potrei dire, è un disco di canzoni della fantastica amica e meravigliosa cantante Esther Oluloro. Un altro è quello del ‘gruppo’, brani strumentali suonati con eccezionali musicisti; e un altro ancora è un sample del mio ‘solito’ disco». Esther Oluloro, che Giovanni aveva già conosciuto e lanciato a Sarzana e Ferentino, ha in seguito partecipato all’edizione 2014 di The Voice of Italy, giungendo alle soglie della finale: anche in questo caso Pelosi rompe un tabù ricorrente, dimostrando che dai talent non escono soltanto cantanti effimeri e di poca personalità, ma anche interpreti di spessore e personalità artistiche importanti, con cui vale la pena confrontarsi. In questo disco Esther canta canzoni originali di Giovanni con testi di Riccardo Sonzogni, una delle voci storiche più attive e seguite del Forum di Fingerpicking.net, che porta così lo spirito della nostra comunità nel cuore della nostra musica. Quanto al ‘gruppo’ che fiancheggia Pelosi, si tratta di musicisti del calibro di Riccardo Zappa, Paolo Damiani, Lucrezio de Seta, Alessandro Papotto, Andrea Maddalone, Tonino Tomeo.

Heart Listening insomma è un disco di incontri. E l’incontro in particolare della chitarra di qualità con la canzone sembra essere proprio un segno dei tempi. Anche un chitarrista tra i migliori della scena italiana, Fausto Mesolella, dopo aver rappresentato per anni l’anima musicale degli Avion Travel e prodotto una quantità di dischi di altri musicisti, nel suo ultimo abum CantoStefano si è dedicato a musicare e interpretare le poesie di Stefano Benni, rivelando delle doti canore inaspettate, in una linea d’onda che richiama una vocalità alla Leonard Cohen, tanto per intenderci. E uno dei suoi prossimi dischi in lavorazione sarà significativamente una raccolta di tutte le canzoni che ha scritto per altri artisti, interpretate in prima persona con voce, chitarra e poco più.
La storia di copertina l’abbiamo dedicata d’altra parte a un cantautore della generazione degli anni ’90, Niccolò Fabi – cresciuto insieme a Daniele Silvestri e Max Gazzè con la cosiddetta ‘seconda scuola romana’, forse meno ‘impegnata’ e più dedita al suono e al ritmo rispetto alla prima del Folkstudio – il quale però nel suo ultimo disco Una somma di piccole cose si mette a nudo in tutta la sua profondità, con un lavoro ‘della maturità’ completamente registrato e interpretato in prima persona, con la chitarra acustica come strumento dell’intimità in bella evidenza. Un album bellissimo ed emozionante.
Quando parliamo di canzone d’autore, il pensiero poi corre inevitabilmente a Bob Dylan. E ai “Figli di Dylan”, nella ricorrenza dei suoi settantacinque anni, sarà dedicata a fine maggio una delle giornate dell’Acoustic Guitar Village ‘Street Music Edition’, la nuova avventura di Sarzana, con la partecipazione tra gli altri di Luigi Grechi, Tito Schipa Jr., Paola Turci. Poco dopo, ai primi di giugno, ci incontreremo al MAF Musica a Fiorano, con un concerto finale condiviso dal grande chitarrista Francesco Buzzurro con Fabio Concato.

È partita la stagione dei nostri incontri!

Andrea Carpi

 

Related Articles

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Stay Connected

21,988FansMi piace
3,433FollowerSegui
20,000IscrittiIscriviti

Ultimi Articoli