Pickup magnetico per chitarra acustica AcustiLaB

0
143
pickup acustilab

(di Gavino Loche) – Quando posso, non perdo l’occasione di provare qualche pickup artigianale per chitarra acustica. Infatti sono sempre alla ricerca di un suono originale, non ‘omologato’ alle richieste del mercato e che doni al mio strumento un suono riconoscibile, non uguale a mille altri. Per questo motivo, quando l’estate scorsa, durante il concerto di un amico chitarrista, ho notato un pickup magnetico alla buca della sua chitarra, la prima domanda – ancor prima di salutarlo – è stata: «Cos’è quel coso che hai montato sulla chitarra?» Mi ha risposto che era un prototipo di un pickup che stava sviluppando Lucio Bazzocchi di LaB. «Bene, allora ne voglio uno!» ho esclamato subito. Così dopo qualche mese è arrivata la versione definitiva.

pickup acustilab

Caratteristiche
Mi è stato consegnato all’interno di un bellissimo cofanetto in legno bianco, che è subito diventato il mio porta thumbpicks ufficiale. Aperta la confezione, ho trovato l’AcustiLaB in un’accattivante finitura noce scuro, ma è anche disponibile nelle tonalità pioppo e noce chiaro. Nella dotazione di questo modello è presente anche un minipreamp da montare all’interno della chitarra, per chi lo preferisse attivo.

Una delle caratteristiche principali del pickup è senza dubbio la possibilità di regolare i poli singolarmente, tramite una chiave a brugola, così da evitare differenze di volume tra le corde. La sua installazione è semplicissima, basta inserirlo nella buca e, per fissarlo, è sufficiente stingere le viti poste nelle alette laterali.
Il minipreamp è la versione miniaturizzata del preamplificatore a pedale AC-Pre, sempre prodotto dalla LaB. È alimentato da una pila a 9 V, ha un ingresso per il pickup e l’uscita. L’unico controllo presente è un micropotenziometro chiamato Mid-Hole, che interviene tagliando le frequenze medie per diminuire il tipico suono un po’ ‘nasale’ dei pickup magnetici.

La prova
pickup acustilab
Ho testato l’AcustiLaB su diverse chitarre per capire quanto ‘colorasse’ il suono dello strumento. L’ho provato anche miscelandolo con altri tipi di trasduttori e microfoni (sensori a contatto, piezo sottosella e minimicrofoni a condensatore).
L’ho montato prima su una chitarra Lakewood, collegando l’uscita ad un PA 2.1 (due satelliti più subwoofer) e il suono è risultato subito bilanciato. Non è stato neanche necessario modificare l’altezza dei poli. Ho apprezzato immediatamente il fatto che non suona come quello o quell’altro pickup… ha suo carattere, senza però stravolgere il timbro dello strumento.
Collegando il minipre, ovviamente, il livello sonoro aumenta all’istante, sempre senza snaturare quello della chitarra.

Ritorno alla versione passiva e lo miscelo al sistema montato sulla mia Lakewood: piezo più microfono. Il suono è splendido, dona a quello installato sulla mia chitarra più corpo e calore.
Un piccolo consiglio: quando provate a miscelare due diversi pickup, state attenti alla fase (phase), perché spesso – utilizzando due sistemi diversi, specie se uno attivo e l’altro passivo – si corre il rischio di incorrere nello spiacevole effetto della controfase e compromettere così il suono.

Per il secondo test monto l’AcustiLaB sulla mia Effedot A-1. Anche in questo caso non ho bisogno di modificare l’altezza dei poli. Il suono, come prima, non snatura quello della chitarra, si apprezza sempre un ottimo bilanciamento tra bassi, medi e alti. Provo a miscelarlo con i sensori a contatto montati sulla chitarra e il suono non ha più bisogno di niente!

Conclusioni
L’AcustiLaB non ha nulla da invidiare ai pickup di marchi più blasonati. L’unico rischio che si corre è quello di ottenere un suono originale…
Mi dispiace dare la notizia che segue al produttore Lucio Bazzocchi, ma credo proprio che non gli restituirò questo pickup, perché ho già deciso che lo monterò sulla mia nuova Effedot A-2CP!

Gavino Loche

Scheda Tecnica
Modello: AcustiLaB
Tipo: Pickup magnetico da buca
Produttore: LaB di Lucio Bazzocchi – Via Frangipane, 3 – 47032 Bertinoro (FC)
krbaz@tiscali.it
facebook.com/labluciobazzocchi
Finiture disponibili: pioppo, noce chiaro e noce scuro
Risposta in frequenza: 70 Hz – 13 kHz
Prezzo: € 170 (versione passiva)

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui